DATI TECNICI DEL PERCORSO

Sviluppo totale: 73 Km
Dislivello complessivo: 2300 mt
Quota minima: 1070 m s.l.m. (Antey-St.-André)
Quota massima: 2440 m s.l.m. (Finestra di Cignana)
Tempo percorrenza: circa 25 ore
(consigliate n. 4 tappe)
Difficoltà: E (Escursionista)
Pernottamenti: rifugi/alberghi

Periodo consigliato: giugno-settembre


Desarpa di Votornen.
Appuntamento il 25 settembre a Breuil-Cervinia e a Valtournenche


Appuntamento il prossimo 25 settembre a Breuil-Cervinia e a Valtournenche per la tradizionale "désarpa". Come ogni anno, il momento della discesa a valle delle mandrie dagli alpeggi di alta montagna diventa un’ occasione per festeggiare la fine della stagione estiva e l’arrivo dell’autunno.

Da qui nasce l'idea di una grande ‘désarpa’ che concilia la discesa di tutti gli alpeggi presenti in alta quota in modo tale da ricordare un momento di festa, così com'era in passato, nel quale tutti i paesani e, ad oggi, i turisti, aspettano sulla strada il passaggio della mandria per un arrivederci ai pastori e al loro bestiame.

Alla sfilata, che dal Breuil raggiunge la frazione di Maen a Valtournenche, partecipano, oltre agli agricoltori, le guide alpine, i maestri di sci, gli alpini, le varie associazioni locali ed alcuni residenti in costumi tradizionali.

Il tutto contornato da piccoli punti di ristoro posizionati lungo la statale, musica e folclore.

La giornata, che inizia alle 9.00-10.00, finisce con un pranzo aperto a tutti e danze.

Per chi vuole, la serata sarà allietata da un ensemble di musica tradizionale.

NB: in occasione della manifestazione, la circolazione lungo la strada regionale 46 subirà delle interruzioni (per informazioni vedi: www.trekkingcervino.com) .


Per maggiori informazioni:

Ufficio del Turismo di Breuil-Cervinia:
0166-949136 - cervinia@turismo.vda.it - sito web: www.lovevda.it
Ufficio del Turismo di Valtournenche:
0166-92029 - valtournenche@turismo.vda.it - sito web: www.lovevda.it

Il Trekking del Cervino ripercorre il vecchio sentiero denominato “Gran Balconata” ora sentiero n. 107, con l’aggiunta di una nuova parte che percorre la base del Monte Zerbion sino a raggiungere il Col di Joux e poi il Col Tzecore.
L’itinerario è adatto a tutti gli amanti dell’escursionismo: dai più pigri che amano la piccola passeggiata per arrivare al rifugio di mezza montagna, agli atleti che desiderano mettersi alla prova. Il trekking si mantiene ad una quota media di 1800 m, e attraversa le località più suggestive della Valtournenche (Breuil-Cervinia, Cheneil, Chamois, La Magdeleine, Torgnon), nonché Promiod di Châtillon, Col di Joux di Saint-Vincent, Col Tzecore di Emarèse al cospetto di montagne che hanno fatto la storia dell’alpinismo: il Cervino (4478 m) e il Monte Bianco (4810 m), visibile in lontananza nella parte orientale del trekking.

NB: in occasione della manifestazione, la circolazione lungo la strada regionale 46 subirà delle interruzioni (per informazioni vedi: www.trekkingcervino.com)

 
Per iscriverti alla nostra newsletter clicca su www.trekkingcervino.com